Caldaie Pellet

2.80 out of 5

Sfruttando la combustione del pellet, le caldaie sono in grado di riscaldare qualsiasi tipo di ambiente, producendo acqua calda per alimentare i termosifoni.

Categoria:

Descrizione

Sfruttando la combustione del pellet, le caldaie sono in grado di riscaldare qualsiasi tipo di ambiente, producendo acqua calda per alimentare i termosifoni. Il pellet è un combustibile a un elevato potere calorifero ricavato dagli scarti della lavorazione di legno naturale ed è quindi considerato un prodotto ecologico, in quanto non è necessario ricorrere all’abbattimento di nuovi alberi per la sua produzione.

È inoltre un materiale economico e rispettoso dell’ambiente, in quanto le emissioni di CO2 sono quasi nulle. La struttura di una caldaia a pellet è del tutto simile a quella di una stufa tradizionale: ha un serbatoio che solitamente carica dall’alto, contenente il combustibile da bruciare. Al suo interno, è contenuta la coclea, che lo trasporta nel braciere per essere bruciato grazie all’innesco della fiamma da parte di una resistenza elettrica.

Il calore così prodotto viene diffuso grazie a ventole che lo distribuiscono negli ambienti da scaldare; i fumi della combustione vengono convogliati attraverso una tubazione resistente alle condense prodotte dalla combustione e alle temperature elevate.

La manutenzione della caldaia a pellet è abituale, quando si procede alla pulizia del braciere e del cassetto della cenere e annuale, quando è necessaria una pulizia più approfondita da parte di tecnici specializzati. Le caldaie a pellet possono essere collegate anche ad impianti di riscaldamento esistenti e lavorare in affiancamento a pannelli solari.